Attacco Terroristico al Porto di Vibo Valentia Marina (Simulazione)

nave anzie

Simulazione antiterrorismo a Vibo Valentia Marina

Si è svolta intorno alle 12:00 di questa mattina la simulazione di un attacco terroristico nel porto di Vibo Valentia Marina, il più grande d’Europa. Hanno partecipato all’operazione i reparti speciali della Marina Militare, conducendo un’operazione senza precedenti.

La simulazione ha previsto l’attacco di 5 terroristi che avrebbero piazzato delle bombe su una petroliera, preso in ostaggio 5 ragazzi della vicina scuola media e buttato a mare il comandante della nave poichè non incline al comando dei terroristi. L’intervento e il coordinamento delle forze dell’ordine è stato rapidissimo.

Saliti a bordo intorno a mezzogiorno hanno subito convinto i terroristi a farla finita e a venire in cucina poichè il pranzo era pronto. Così i ragazzi in ostaggio sono stati liberati e hanno provveduto tempestivamente a lanciare un salvagente al comandante perchè non sapeva nuotare. Per quanto riguarda le bombe nascoste ci si è messi d’accordo a non cercarle in quanto erano finte.

Tutto andato a lieto fine quindi, senza gravi conseguenze per la popolazione che ha partecipato in massa. A seguire la simulazione c’era quasi tutta la città di Vibo Marina: 4 Persone di cui 3 bambini.

Articoli Simili

Leave a Comment