Pizzo Città della Cannabis

pianta marijuana

Da città del Gelato a primo produttore di Cannabis.

La proposta di legge per avere tonnellate di marijuana è approdata al senato dove si aspetta con ansia la sua approvazione. Tra poco a Pizzo Calabro le fragole, la cipolla e tutti gli ortaggi coltivati nelle serre cederanno il posto alle piantine di canapa. Si prevede un boom occupazionale: i giovani potranno far carriera piantando e distribuendo Marijuana, i lavoratori faranno di tutto per avere un pezzetto di terra coltivabile mentre i consumatori faranno a gara a chi ne fuma di più.

Aumenterà a dismisura il turismo, arriverà gente da tutte le parti del mondo, ma l’attrazione principale non sarà gustare il famoso gelato o  fare il bagno nel limpidissimo mare di Pizzo. Gli itinerari per i viaggiatori saranno le serre di cannabis, gustare il gelato alla marijuana e fumare fino a far cadere gli occhi a terra.

Finalmente diventeremo il paradiso d’Europa. Si produrrà birra alla cannabis, trucchi, lucida labbra e creme alla cannabis, carburanti per le auto ecc… e se arrivano i carabinieri ci fumiamo pure loro.

Articoli Simili

Leave a Comment