Vibo Valentia: Rapinatore Incastrato dalle Telecamere di una Farmacia

insegna farmacia

Una 47enne del posto di cui non sono state rese note le generalità (si tratta di Melalavo Domenica) è stata arrestata dai Carabinieri della centrale operativa di Vibo Valentia sotto la guida del Maresciallo Gianni La Scopa.

La donna, accusata di aver rapinato un negozio di frutta e verdura, è stata tradita dalle telecamere di una vicina farmacia dove era andata per comprare un collirio a causa di un annebbiamento alla vista.

Il bottino trovato nelle tasche della donna ammonta a 20€, ma in prossimità della cassa del negozio era presente una busta con l’incasso della giornata pari a 800€. Nell’interrogatorio i militari chiedono alla donna come mai abbia ignorato la busta con tutto quel contante, e la donna con un tono alquanto nervoso risponde: ” Non l’ho proprio vista!”.

Il fruttivendolo, data l’esigua somma rubata, ha deciso di non sporgere denuncia. Lieto fine, quindi, per  la donna e il negozio. A farne le spese è stata solamente la farmacia, denunciata dalla donna per avergli venduto un collirio scaduto.

Articoli Simili

Leave a Comment